Bisolvon®

Quali sono le cause della tosse e della gola irritata?

Tosse e gola irritata sono due sintomi che spesso vanno di pari passo. Vediamo di seguito il perché.

Quando il virus entra nelle nostre vie respiratorie, si moltiplica molto rapidamente infettando le cellule della mucosa nasale e della gola.

Come risposta, il nostro corpo innescherà una reazione infiammatoria: un piano messo in atto per neutralizzare il virus, ma che, come conseguenza, porterà con sé anche una serie di sintomi poco piacevoli, come ad esempio sensazione di prurito, prurito alla gola o tosse persistente. Quando associata all’irritazione della gola spesso la tosse è volontaria ed è legata al bisogno di schiarirsi la gola tossendo.

Tuttavia, quando tossiamo, l’aria presente nei nostri polmoni viene espulsa in modo improvviso ed “esplosivo”, in quanto il colpo di tosse deve avere la forza necessaria per spingere fuori tutto ciò che infastidisce le vie respiratorie. Questo violento effetto meccanico contribuisce a peggiorare l’irritazione della gola.

Pertanto, la gola irritata provoca la tosse, e la tosse irrita ulteriormente la gola, alimentando un “circolo vizioso” che porta ad un progressivo aumento della sensibilità della mucosa respiratoria, la quale reagisce rispondendo anche a stimoli che normalmente non causerebbero alcuna reazione, come ad esempio: un cambiamento della temperatura ambientale, l’ispirazione di aria secca come conseguenza dell'aria condizionata, oppure il fatto di parlare per più di pochi minuti, ridere, o esporsi a profumi particolarmente intensi o al fumo di sigaretta.

Come bloccare tosse e gola irritata?

Le sostanze ricche in mucillagini, come alcuni estratti delle piante con effetto emolliente e protettivo, formano una pellicola protettiva sulla membrana mucosa per calmare la tosse e lenire l’irritazione alla gola.

Quali sono i sintomi associati a tosse e gola irritata?

  • Tosse persistente
  • Prurito e pizzicore in gola
  • Irritazione della gola
  • Necessità di schiarirsi continuamente la gola col colpo di tosse volontario, perpetuando l’irritazione alla gola

L’associazione di più principi attivi con diverse azioni può quindi essere un aiuto per calmare la tosse contemporaneamente dando sollievo alla gola.

Scopri come contrastarla >>

MANIFESTAZIONI

Gola irritata

L’infiammazione causata dal virus, porta ad un aumento della sensibilità della mucosa della gola, innescando una graffiante sensazione di prurito in gola che induce il bisogno di tossire.

Tosse pungente

Si presenta con un continuo stimolo a tossire, innescato dall’ipersensibilità della mucosa della gola. La tosse è secca, senza espulsione di muco, particolarmente fastidiosa perché va ad irritare ulteriormente la gola.

PREVENZIONE

Aiuta le tue difese

Un sano riposo è d’aiuto per tue difese immunitarie così come l’attività fisica, una dieta sana, e tenersi lontani da fumo e alcol. Per evitare infezioni è utile poi evitare luoghi affollati e poco areati in periodi di picchi influenzali.

Igiene prima di tutto

Lavarsi le mani è molto utile per non far entrare in contatto eventuali virus con le mucose, che siano della bocca, del naso o degli occhi, che ci tocchiamo spesso anche senza accorgerci di farlo. Laviamoci le mani spesso, a lungo, con acqua calda e sapone.